WEB Aholic

Dipendere da Sony per il sensore non è certo una piacevole prospettiva per Nikon, soprattutto oggi che Sony è diventata una agguerrita concorrente. Nikon ha quindi rivolto altrove il suo sguardo.
E’ noto infatti che il sensore montato dalla Nikon D850 non è più prodotto da Sony, ma allora qual è il produttore, dato che Nikon non l’ha rivelato? Secondo le nostre fonti sarebbe il frutto di una collaborazione tra diverse aziende.
Innanzitutto Nikon, che ha definito le caratteristiche che il sensore avrebbe dovuto avere.
L’ingegnerizzazione, ovvero la definizione delle specifiche per la produzione industriale, è stata curata da Forza Silicon Co. Sorprende il nome italiano, ma la società è di Pasadena, in California.
Fondata nel 2001, secondo Bloomberg, è una società di progettazione di semiconduttori per sensori di immagine CMOS ad alta risoluzione e di alta velocità. I suoi sensori di immagine sono utilizzati tra l’altro da macchine fotografiche, videocamere, telefoni cellulari e apparecchiature di radiografia. Opera nei settori dell’elettronica di consumo, della medicina, della biotecnologia, della difesa e del mercato automobilistico. Forza Silicon Corporation ha una partnership strategica con TowerJazz.
E qui entra in gioco il produttore, TPS Co Ltd, ovvero Towerjazz Panasonic Semiconductors Co Ltd, che produce materialmente i sensori; questa società è una joint venture tra Towerjazz e Panasonic, che ha apportato tre suoi stabilimenti. Se Panasonic non ha bisogno di presentazioni, TowerJazz è un produttore di chip altamente personalizzabili nata nel 1993 e che dispone di 2 fabbriche in Israele e 2 negli Stati Uniti,.

vai all’articolo originale…